Final Girl : La dernière proie dvdrip | Read More ... | Voir le Film EN Streaming HD








Info

user posted image

user posted image
Titolo originale 聖闘士星矢 Legend of Sanctuary
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2014
Durata 95 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Keiichi Sato
Soggetto Masami Kurumada (manga)
Sceneggiatura Chihiro Suzuki, Tomohiro Suzuki
Produttore esecutivo Masami Kurumada
Casa di produzione Toei Animation
Distribuzione (Italia) Lucky Red
Storyboard Kimitoshi Chioka, Iwao Teraoka, Hiroshi Kobayashi
Musiche Yoshihiro Ike, Seiji Yokoyama

user posted image
I Cavalieri dello Zodiaco – La leggenda del Grande Tempio (聖闘士星矢 Legend of Sanctuary Saint Seiya: Legend of Sanctuary?) è un film del 2014 diretto da Keiichi Sato. È un film anime in CGI prodotto dalla Toei Animation e basato sul manga Saint Seiya – I Cavalieri dello zodiaco. Il film ri-narra la battaglia alle Dodici Case dello Zodiaco dei Sacri Guerrieri di Bronzo contro quelli d’Oro, con modifiche alla trama e al design dei personaggi. È il sesto film basato su questa serie di avventure. Legend of Sanctuary è stato distribuito nelle sale di proiezione giapponese il 21 giugno del 2014, ma è stato mostrato in anteprima l’11 dello stesso mese, alla Annecy International Animation Film Festival. I doppiatori principali del film sono stati Kaito Ishikawa, Ayaka Sasaki, Kenshō Ono, Kenji Akabane, Nobuhiko Okamoto e Kenji Nojima

L’uscita del film nei cinema è avvenuta il 21 giugno 2014. In Italia l’anteprima è fissata al Lucca Comics and Games per il 1º novembre 2014, mentre è stato distribuito nei cinema l’8 gennaio 2015 dalla Lucky Red Distribuzione.

user posted image
Il Cavaliere d’oro della costellazione del Sagittario Micene di Sagitter è in fuga da altri due Cavalieri d’oro: Capricorn della costellazione del Capricorno e Gemini dei Gemelli, mandati dal Grande Sacerdote Arles contro Micene, accusato di alto tradimento; tra le braccia protegge una neonata dai capelli viola. Gemini decide di sacrificarsi per permettere a Capricorn di colpire Micene, che viene ferito gravemente. Poco tempo dopo, un uomo di mezza età, Alman di Thule, si trova in Himalaya per esplorare una caverna di ghiaccio. Ritrovandosi da solo, trova una grossa stele e la piccola neonata in fasce, insieme a Micene, in fin di vita. Micene, gli spiega che la bambina è la nuova incarnazione di Atena, ma il Grande Sacerdote non gli crede e lo considera un traditore, incolpandolo addirittura di attentare alla vita della vera Atena, che risiede nella più alta vetta del Grande Tempio. Finita la visione, Micene confida ad Alman che la bambina è realmente la reincarnazione di Atena e per questo va protetta. Tra sedici anni, cinque valorosi guerrieri, chiamati Cavalieri, saranno al suo fianco per proteggerla. Detto questo, Micene muore, lasciando all’anziano l’armatura d’oro del Sagittario.

Passano 16 anni e la bambina in fasce prende il nome di Isabel di Thule che è turbata da una vita per i suoi misteriosi poteri. Durante uno spostamento in auto il suo maggiordomo Mylock gli rivela che il suo potere viene chiamato Cosmo, e che lei non è altri se non la reincarnazione della dea Atena. Alman, morto da tempo, ha ordinato al maggiordomo di rivelare tutta la verità alla figlia soltanto al giorno del suo sedicesimo compleanno, che cadeva appunto in tale giornata. Le rivela inoltre dell’esistenza dei Cavalieri, seguaci di Atena che non portano alcuna arma e combattono soltanto con pugni e forza spirituale. Tuttavia, i due vengono attaccati da due misteriosi Cavalieri, mandati per uccidere la “traditrice” (Isabel, infatti, viene considerata un’usurpatrice del posto di quella che credono la vera Atena ed una possibile minaccia per il Grande Tempio). A salvare Isabel e Mylock arriva il carismatico e affascinante Pegasus, un Cavaliere di bronzo, insieme ai suoi vecchi compagni Sirio il Dragone, Cristal il Cigno e Andromeda. I quattro difendono la ragazza e le rivelano che sono stati addestrati fin da piccoli da Alman di Thule al solo scopo di proteggerla. Poco dopo, giunge Ioria, Cavaliere d’oro del Leone e fratello di Micene, che attacca la sua residenza reclamando la sua vita e l’armatura del Sagittario. I Cavalieri di bronzo non possono niente contro la potenza superiore del Cavaliere d’oro e vengono sconfitti. Isabel mostra il suo Cosmo, che impressiona il Cavaliere d’oro. Mylock, per impedire che venga fatto del male a Isabel, decide di cedere al Cavaliere d’oro l’armatura del Sagittario, che la ritira immediatamente, ma prima di ritirarsi a sua volta, Ioria invita Isabel a venire al Grande Tempio, e dimostrare la sua identità. Qualche tempo dopo, il Cavaliere d’argento Betelgeuse colpisce Isabel con una freccia, causando danni apparentemente lievi. Betelgeuse scappa, ma viene inseguito e ucciso in duello da Phoenix, il fratello di Andromeda. Decisi a dimostrare la veridicità di Isabel, il gruppo apre un portale che li conduce al Grande Tempio, un luogo fantastico dove risiedono i Cavalieri delle dodici costellazioni insieme al Grande Sacerdote. Il gruppo dovrà così attraversare le dodici case dello zodiaco, arrivando al santuario di Atena.

Info File

Format : Matroska
File size : 3.29 GiB
Duration : 1h 32mn
Overall bit rate : 5 087 Kbps
Encoded date : UTC 2016-01-09 15:54:03
Writing application : mkvmerge v8.6.1 ('Flying') 32bit
Writing library : libebml v1.3.3 + libmatroska v1.4.4
Cover : Yes / Yes / Imported font from Saint Seiya - Legend of SantuaryMod.ass

Video
ID : 1
Format : AVC
Format/Info : Advanced Video Codec
Format profile : [email protected]
Format settings, CABAC : Yes
Format settings, ReFrames : 4 frames
Format settings, GOP : M=4, N=45
Codec ID : V_MPEG4/ISO/AVC
Duration : 1h 32mn
Width : 1 920 pixels
Height : 804 pixels
Display aspect ratio : 2.35:1
Frame rate mode : Variable
Frame rate : 23.810 fps
Color space : YUV
Chroma subsampling : 4:2:0
Bit depth : 8 bits
Scan type : Progressive
Writing library : x264 core 142 r2479 dd79a61
Encoding settings : cabac=1 / ref=3 / deblock=1:0:0 / analyse=0x3:0x113 / me=hex / subme=7 / psy=1 / psy_rd=1.00:0.00 / mixed_ref=1 / me_range=16 / chroma_me=1 / trellis=1 / 8x8dct=1 / cqm=0 / deadzone=21,11 / fast_pskip=1 / chroma_qp_offset=-2 / threads=12 / lookahead_threads=2 / sliced_threads=0 / nr=0 / decimate=1 / interlaced=0 / bluray_compat=0 / constrained_intra=0 / bframes=3 / b_pyramid=2 / b_adapt=1 / b_bias=0 / direct=1 / weightb=1 / open_gop=0 / weightp=2 / keyint=240 / keyint_min=24 / scenecut=40 / intra_refresh=0 / rc_lookahead=40 / rc=crf / mbtree=1 / crf=20.0 / qcomp=0.60 / qpmin=0 / qpmax=69 / qpstep=4 / vbv_maxrate=62500 / vbv_bufsize=78125 / crf_max=0.0 / nal_hrd=none / filler=0 / ip_ratio=1.40 / aq=1:1.00
Color primaries : BT.709-5, BT.1361, IEC 61966-2-4, SMPTE RP177
Transfer characteristics : BT.709-5, BT.1361
Matrix coefficients : BT.709-5, BT.1361, IEC 61966-2-4 709, SMPTE RP177

Audio #1
ID : 2
Format : AC-3
Format/Info : Audio Coding 3
Mode extension : CM (complete main)
Codec ID : A_AC3
Duration : 1h 32mn
Bit rate mode : Constant
Bit rate : 448 Kbps
Channel(s) : 6 channels
Channel positions : Front: L C R, Side: L R, LFE
Sampling rate : 48.0 KHz
Bit depth : 16 bits
Compression mode : Lossy
Delay relative to video : 1s 15ms
Stream size : 297 MiB (9%)
Language : Italian

Audio #2
ID : 3
Format : AAC
Format/Info : Advanced Audio Codec
Format profile : LC
Codec ID : A_AAC
Duration : 1h 32mn
Channel(s) : 2 channels
Channel positions : Front: L R
Sampling rate : 48.0 KHz
Compression mode : Lossy
Delay relative to video : -62ms
Language : Japanese

Text #1
ID : 4
Format : ASS
Codec ID : S_TEXT/ASS
Codec ID/Info : Advanced Sub Station Alpha
Compression mode : Lossless
Title : By Mikele di Sagitter
Language : Italian

Trackers

http://tracker.istole.it:80/
http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/scrape
http://tracker.publicbt.com:80/
http://open.demonii.com:1337/scrape
http://tracker.coppersurfer.tk:6969/scrape
http://tracker.openbittorrent.com/scrape